ViaggiaResponsabile

Cina: le grandi città ed il paesaggio rurale del Gansu.

C’è mondo fuor di queste mura”, presentazione del viaggio in Cina di Planet Viaggi Responsabili.

Cina - Planet viaggi Responsabili

Mercoledì 20 mar. 2013

Ultimo appuntamento della rassegna di viaggi con le immagini ed i racconti di Paolo Antonelli che ci introdurrà in Cina, il paese più popolato del mondo, seconda economia mondiale e nuova superpotenza. Un paese che deve anche far fronte a grandi problemi legati all’espansione delle città, all’invecchiamento della popolazione, agli squilibri economici tra regioni costiere e l’interno, al degrado ambientale.

La Cina e’ un continente in cui si incrociano popoli, culture e tendenze passate e future. Le differenze etniche si sommano a quelle climatiche e paesaggistiche e ciò crea l’imbarazzo della scelta quando si decide di farci un viaggio.
La documentazione fotografica dell’associazione culturale How Are You comincia con i primi viaggi dei soci a partire dal 2002 e include la maggioranza delle regioni del paese.
Oltre all’aspetto storico, culturale e naturalistico l’obiettivo della serata e’ quello di introdurre la psicologia del popolo cinese, che davanti ai visitatori occidentali, viene tenuta accuratamente velata per non fare trapelare modi e atteggiamenti che potrebbero sorprendere e confondere.

Paolo Antonelli, ex tecnico del suono e produttore discografico, e’ stato l’unico membro europeo della spedizione internazionale di trekking lungo la grande muraglia cinese del 2000-2001. Risiede in Cina dal 2002 ed è tra i fondatori dell’associazione culturale How Are You, un’organizzazione non profit che favorisce lo scambio culturale tra Italia e Cina, tra i primi ad avviare un progetto di fair trade e di turismo responsabile in Cina. E’ l’accompagnatore dei viaggi in Cina per Planet Viaggi Responsabili.

Vedi il dettaglio del viaggio qui…..

Vi aspettiamo il 20 mar. 2013 ore 20,45
presso la sala “Nicola Tommasoli”- via Ludovico Perini, 7 – Verona

Condividi con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *