ViaggiaResponsabile

Centro Studi Primo Levi

500 studenti al pomeriggio, venuti di loro iniziativa con gli insegnanti, altrettanti spettatori alla sera. Il 23 gennaio il teatro Carignano di Torino ha ospitato una lettura incrociata, proposta con grande bravura da Valter Malosti, da testi di Primo Levi e Vasilij Grossman: Da Treblinka, da Auschwitz, questo il titolo della lettura teatrale. Il racconto secco e duro dei fatti, per riportare il Giorno della Memoria alla sua matrice essenziale, per favorire una riflessione mirata.
Lo stesso testo, composto da Domenico Scarpa e Marco Sisto, verrà letto, domani, 27 gennaio, dagli studenti del Liceo Classico Domenico Azuni di Sassari, di fronte ai propri compagni. Un primo esempio per far capire come le iniziative del Centro Studi Primo Levi siano ogni volta concepite per essere riprese e replicate anche da altri. È questa infatti una delle ragioni di esistenza del piccolo gruppo che lavora a Torino intorno all’opera di Primo Levi. Numerosi sono oramai gli strumenti a disposizione delle scuole e di chiunque intenda farne occasione di conoscenza e di riflessione.
Per averne un quadro preciso e per ottenere indicazioni, consigli e ulteriori approfondimenti, basta consultare il sito www.primolevi.it oppure scrivere direttamente a noi (info@primolevi.it).
Per il Giorno della Memoria, ma a maggior ragione dopo o prima.

I nostri prossimi appuntamenti

  •    Prosegue l’esposizione della mostra itinerante I mondi di Primo Levipresso il  MUST (Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci) di Milano, dove rimarrà sino al 19 febbraio 2017.
    Segnaliamo inoltre, all’interno delle iniziative collegate all’allestimento, nei giorni 28 e 29 gennaio:
              – i.lab, laboratorio interattivo di chimica dedicato ad adulti e ragazzi per conoscere meglio l’elemento Carbonio, uno dei “protagonisti” de Il sistema periodico
                     – Visite guidate alla mostra

info e contatti: http://www.museoscienza.org/attivita

•    Presentazione delle nuove Opere complete a cura di Marco Belpoliti  a Milano, venerdì 27 gennaio ore 18.30, presso la Biblioteca Sormani, via Francesco Sforza 7; partecipano, insieme al curatore, Stefano Bartezzaghi e Mario Barenghi, modera Fabio Levi.

•    Replica della lettura teatrale Da Treblinka, da Auschwitz, Vasilij Grossman e Primo Levi: un dialogo fra testimoni, venerdì 27 gennaio ore 11, presso il Liceo Classico Domenico Azuni di Sassari. La lettura è svolta dagli studenti dell’istituto.

•    L’Ottava Lezione Primo Levi, dal titolo Primo Levi e i tedeschi (relatrice Martina Mengoni, Scuola Normale Superiore di Pisa), domenica 5 febbraio a Milano, ore 16.30, presso la Fondazione Memoriale della Shoah (Binario 21, piazza Edmond J. Safra 1). L’organizzazione è a cura dell’Associazione Figli della Shoah.

Condividi con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *